Servizi

Analisi Criminogenetica del delitto, sia in fase investigativa che in fase processuale 

L’analisi multidisciplinare e interdisciplinare degli autori di reato, del comportamento criminale e delle sue vittime. Analisi volta a ricostruire la fase mentale del reo, ricercando le ragioni che lo hanno condotto all’azione delittuosa, ovvero lo studio delle tendenze di tipo psico-fisico e ambientale che possono indurre il soggetto a compiere atti o comportamenti devianti e/o antisociali. Analizzando possibili condizioni cliniche di dipendenza o patologiche connesse al delitto e condizioni non patologiche legate, invece, ad aspetti culturali. Più in generale, valutazione criminologica della personalità del reo.

Analisi Criminodinamica del delitto e Criminologia Investigativa; il Criminal profiling

Ricostruzione crimino-dinamica attraverso la ricostruzione psicologica e criminologica del comportamento tenuto dal reo sulla scena del crimine, analizzando la natura e le modalità del crimine commesso. In questo senso vengono quindi analizzate gli aspetti della personalità del reo che si riflettono nella commissione del reato, prima, durante e dopo il reato stesso. Lasciando agli esperti della Polizia Scientifica l’analisi delle tracce ed il loro repertamento, affiancandoli però nell’analisi del “contesto emotivo” (Moore, 2009; Carillo, 2009; Dominioni, 2005) in cui si è consumato il reato.


Cyber-Security; cyber-bullismo, Grooming, sex-torsion, cyber-stalking

Consulenze in materia di cyber-crimes ed atteggiamenti devianti online, in particolare contro i minori quali il cyber-bullismo, il sex-torsion, le pratiche di sexting, il grooming ed i reati di pedopornografia online. Analisi della percezione del reato commesso e subito online, sopratutto in termini di consapevolezza e di imputabilità a livello giuridico. Supporto alle famiglie delle vittime di tali reati per la comprensione del fenomeno dei crimini online; come riconoscerli e come affrontarli.

Criminologia e diritto penitenziario; sostegno, recupero e reinserimento

Supporto a ex-detenuti e famiglie degli stessi post-detenzione per il reinserimento in società. Individuazione delle caratteristiche della personalità del del reo e dei fattori anomali, ovvero delle carenze psicofisiche del soggetto che lo hanno portato a delinquere, in modo da individuare il miglior percorso da intraprendere per il pregiudicato che ha scontato la detenzione.


Analisi della minaccia (nei casi di atti persecutori e stalking)

Analisi delle condotte poste in essere al fine di comprendere se tali condotte possano rientrare in quelle previste dall’art.612 bis c.p.; strategie di prevenzione e di intervento.

Strategie di intervista (in fase investigativa) Tecniche di interrogatorio e contro-interrogatorio (in fase processuale)

Analisi comunicazionale forense, attraverso tecniche e metodologie per la valutazione oggettiva, a fini investigativi, della comunicazione verbale ed extra-verbale nel colloquio. Lettura della comunicazione non verbale, degli elementi paralinguistici e della prossemica, ovvero la decodificazione dei segnali extra-verbali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close